Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su GruppoGiovannini.com di cliccare Accetto, esprime il consenso all'uso dei cookie.

 

Stampa

Nuovo Polo Logistico - Lavis

Nel 2008 viene inaugurato il nuovo polo logistico del Gruppo Giovannini. l baricentro del sistema distributivo del Gruppo Giovannini cambia la prospettiva sulla gestione di un magazzino. Introducendo nuove tecnologie e adottando particolari filosofie organizzative il Gruppo Giovannini compie un nuovo passo in avanti offrendo un servizio ad alto valore aggiunto.

 
Il polo logistico del Gruppo Giovannini
Nel 2007, il Gruppo Giovannini ha deciso di creare un nuovo Un'altra vista del capannone prima dei lavori di ristrutturazionepolo logistico utilizzando le più moderne tecnologie ed i più raffinati sistemi di gestione del magazzino. Il nuovo polo logistico si trova nella zona industriale di Lavis, una cittadina a nord di Trento raggiungibile in pochi minuti. Situata a ridosso di una importante arteria stradale, la zona industriale di Lavis, è il sito ideale per il nuovo baricentro logistico del Gruppo Giovannini.
Il complesso industriale è ubicato a poca distanza dalle principali arterie stradali che attraversano il Trentino ed assicurano le comunicazioni sull’asse nord-sud lungo l’autostrada del Brennero ed in Il capannone prima dei lavori di ristrutturazionedirezione est verso il Veneto attraverso la statale della Valsugana.
Nei primi mesi del 2008 i lavori di risanamento sono completati e l’infrastruttura informatica è pronta per i primi collaudi.
Nel giro di pochi mesi il nuovo magazzino viene riempito e tutti i settori del polo logistico entrano a regime.

La ristrutturazione.
I lavori di ristrutturazione hanno interessato il capannone principale che ha una superficie coperta di oltre 17.000 metri quadrati. Ad eccezione delle principali strutture portanti l'intero edificio è stato rimodernatoL'impianto di riscaldamento a pavimento con l’impiego delle migliori tecnologie disponibili.
Su tutta la superficie è stato installato un sistema di riscaldamento a pavimento per offrire ai dipendenti un ottimo comfort nonostante le dimensioni dell’edificio e gli ampi spazi aperti. Per aumentare il comfort ed ottimizzare i costi di gestione l’intero edificio è stato coibentato con l’applicazione di un cappotto termico.
La struttura interna e la suddivisione degli spazi, destinati originariamente ad un impiego industriale, sono stati riorganizzati per meglio rispondere alle nuove necessità. Fra i lavori più importanti si possono includere la realizzazione di oltre venti pedane di La zona di caricocarico per mezzi pesanti ed i relativi spazi di carico e gestione della merce in uscita.

L’organizzazione del magazzino
Per quanto riguarda l’organizzazione degli spazi e l’ottimizzazione dei flussi di lavoro sono state studiate particolari soluzioni tecnologiche ed informatiche.
In prima battuta il magazzino è stato suddiviso in vari sottomagazzini al fine di raggruppare per tipologia e dimensione i vari prodotti. Questi magazzini, definiti magazzini logici, vengono gestiti in maniera completamente differente in funzione delle I magazzini verticalisingole peculiarità.
Per la minuteria, ad esempio, si è deciso di utilizzare una serie di magazzini verticali automatizzati. Questi magazzini sono gestiti da un computer ed in maniera autonoma, a seconda del materiale richiesto dall’operatore, movimentano una serie di ripiani interni fino ad arrivare nella posizione desiderata. A questo punto, in maniera completamente automatica, la “bocca” del magazzino si apre e propone all’operatore il ripiano desiderato. Una volta prelevato il materiale il computer sovrintende al rientro del ripiano ed al recupero di quello successivo.

La gestione dei flussi di lavoro
L’innovazione principale nella gestione del polo logistico del GruppoAlcune corsie del magazzino Giovannini è stata l’adozione di un sistema di “magazzino a rotazione”.
In un normale magazzino ogni referenza ha una particolare posizione in funzione di come è stato strutturato e suddivisi il magazzino fisico. Questa logica permette di avere le referenze sempre nella stessa posizione ma il tempo necessario al prelievo è strettamente legato alla distanza che l’operatore deve percorrere. Per la gestione di magazzini relativamente contenuti è sicuramente un buon sistema ed infatti, tutti i normali magazzini del Gruppo Giovannini, adottano questa logica.
Nell’organizzazione di un polo logistico invece i fattori da valutare sono diversi e, per Alcune corsie del magazzinoottimizzare i tempi di prelievo, le leve in gioco rendono necessario adottare una logica più raffinata.
Un magazzino a rotazione non prevede posizioni fisse per le varie referenza ma una serie di ubicazioni variabili. In funzione della rotazione del materiale, cioè di quante volte viene movimentato, il software sposta il materiale nella posizioni più vicine. Di conseguenza un prodotto stagionale può essere ubicato nelle posizioni più veloci durante il periodo di massimo utilizzo mentre negli altri periodi dell’anno viene spostato nelle posizioni secondarie.
Come ulteriore peculiarità, per ottimizzare ulteriormente il prelievo dellaLe distanze sono sono da calcolare anche in verticale! merce, si è scelto di avere una ridondanza nelle ubicazioni. Ciò vuol dire che lo stesso prodotto è sistemato in più posizioni distribuite in varie corsie del magazzino. In questo modo due operatori possono prelevare contemporaneamente la stessa referenza senza perdere tempo.
Tutto ciò permette di risparmiare centinaia di ore-uomo all’anno e conseguentemente di ridurre i tempi necessari per il prelievo della merce offrendo un servizio migliore.
 
Queste sono solo alcune delle principali caratteristiche del polo logistico del Gruppo Giovannini. Per conoscere meglio questa realtà e magari visitare di persona il magazzino non esitare a contattarci. Il polo logistico di LavisNei primi mesi di attività  del polo logistico molti clienti hanno chiesto di poter effettuare una visita e per soddisfare la curiosità di tutti abbiamo organizzato una serie di visite guidate.
Ancora oggi, per alcune scuole e istituti, organizziamo regolarmente delle visite guidate con degli incontri di approfondimento.
Per ogni richiesta potrai contattare una delle nostre sedi o direttamente il tuo agente di zona.
In breve ci organizzeremo per un incontro in loco.

Domotica

Controllo, comfort, sicurezza, risparmio energetico e comunicazione integrati in un’unica tecnologia che cresce nel tempo.
Ecco il link con maggiori dettagli.

Materiale Elettrico

Da più di 70 anni operiamo con i maggiori fornitori di materiale elettrico. Ogni giorno dal nostro centro logistico effettuiamo consegne a più di 2.000 clienti partner diversi.

Ecco il link con maggiori dettagli.

Trattamento Aria

La qualità dell’aria in un ottica di miglioramento della qualità della vita.
Da bene di lusso a bene accessibile a tutti.
Ecco il link con maggiori dettagli.

Risparmio Energetico

Negli ultimi anni il risparmio energetico si è affermato come una nuova fonte di reddito. Poco è stato fatto, tanto ci sarà da fare, per noi, per l’ambiente e per le generazioni future!
Ecco il link con maggiori dettagli.

Energie Rinnovabili

Dal 2008 lavoriamo con i più importanti fornitori di materiale FV nel mondo. Ogni giorno diamo consulenza, sviluppiamo preventivi e serviamo i nostri partner.
Ecco il link con maggiori dettagli.